Pasta fresca senza uova: tradizione e innovazione

Corso pasta fresca senza uova anche per vegani

Ecco una novità assoluta di quest'anno che abbiamo pensato per fornire un'alternativa alla sfoglia e anche per i vegani: il corso di pasta fresca senza uova in cui impareremo a preparare una pasta fresca più leggera, ottenuta da un impasto classico con semola rimacinata o da un impasto integrale ancora più salutare. Come diciamo sempre nelle nostre lezioni, le farine meno raffinate sono più sane e più digeribili.

In due lezioni, lo chef Giampiero Le Pera spiegherà come si ottengono due formati di pasta fresca senza uova, dai classici della prima lezione a quelli più particolari della seconda. In quest'ultima, infatti, si sperimenterà l'impasto con il farro e con l'estrazione a freddo di frutta e verdura, per colorare e dare un sapore particolare alla pasta.

Clicca per scoprire altre informazioni sul docente del corso: Giampiero Le Pera

Prima lezione:

  • Materie prime: farina di semola e farina integrale alcune considerazioni
  • Elementi sull'impasto
  • La produzione e lo stoccaggio della pasta fresca senza uova

Tre tipologie di paste prodotte

  • Covatelli (tipologia di gnochetto)
  • Orecchiette
  • Strascinate

Durante la lezione lo chef mostrerà anche la cottura della pasta, condita da una salsa semplice di stagione che, ovviamente, mangeremo!

Seconda lezione:

Variazioni sul tema dell'impasto classico e impasto con la farina di farro. I colori e i gusti delle paste prodotte vengono dati dall'estrazione a freddo di alcuni ingredienti naturali.

Tre tipologie di paste prodotte

  • Lagane al Farro
  • Maccheroncini al ferretto all'arancia e carota (estrazione a freddo)
  • Cicatelli alla rapa rossa (estrazione a freddo)

Durante la lezione lo chef mostrerà anche la cottura della pasta, condita da una salsa semplice di stagione che, ovviamente, mangeremo!

ATTENZIONE: l’orario di fine corso è indicativo in quanto la lezione terminerà solo al completamento di tutte le preparazioni.

Materiale distribuito: dispensa con ricette
Cosa portare: il grembiule di Otto in cucina (viene omaggiato con la tessera socio).
Lingua del corso: italiano > con possibilità di interprete

NOTA: da settembre 2017 tutti i corsi saranno tenuti nella nuova sede (zona Santa Viola)!!

Questo corso non è attualmente in programma

Ricordati che tutti i corsi possono essere riprogrammati con un minimo di 6 partecipanti.
Se il gruppo lo crei tu con i tuoi amici, il corso potrà essere riprogrammato immediatamente!

Otto in Cucina